Dubbio e Religione

Dubbio e Religione: più spritz che preghiere

Dubbio e Religione: più spritz che preghiere in Italia.

Una cosa di cui non si scrive molto è la fede e il rapporto che ognuno di noi ha con Dio.

Ci penso ogni tanto, pur non avendo il dono della fede.

Ci penso ancora più intensamente quando visito paesi in cui la religione ha un ruolo importantissimo nella vita sociale. In Iran ad esempio (andateci: è sicuro, accogliente, affascinante, romantico e immenso), la religione ha un posto centrale nella vita sociale. Si potrebbe dire che è il codice binario che forgia la vita delle persone e le loro abitudini sociali. Le donne non possono mostrare le loro bellezze e due amici non possono bere un bicchiere di vino senza rischiare il carcere (si può, ovviamente, di nascosto). In Iran, come in Palestina, in Turchia e moltissimi altri paesi il muezzin ti ricorda l’ora della preghiera più volte durante il giorno e le città si fermano.

Ne sono affascinato.

Dubbio e Religione: tu da che parte stai?

Dubbio e Religione

Nelle nostre vite frenetiche in Occidente le campane quasi non si sentono più. O forse sono io che non ci faccio più caso. Io, come te che stai leggendo, sono concentrato su me stesso, i miei piccoli problemi quotidiani.

La secolarizzazione dello Stato – che considero “sacra” – ha relegato la fede a un ruolo privato. Giustamente. Però ha anche svuotato un po’ le nostre vite. Ci ha reso “pagani”, utilitaristi e come tanti piccoli silos che condividono più spesso uno spritz che una preghiera.

Le statistiche (non aggiornate) dicono che circa l’80% degli italiani è cattolico. Voi ci credete? Le chiese sono vuote.

Lo ripeto, non ho il dono della fede. E reputo più fortunato di me chi ce l’ha. Perché non si sentirà mai solo. Perché l’assioma dice “dio che c’è sempre, ti ama e ti aiuta”. La sfida è convincersi.

Credere in qualcosa ti rende più forte. Però devi accettare il dogma, l’assioma. Io preferisco il dubbio. Ecco sì, il dubbio è la mia religione. E la tua?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...