fabrizio_de_andre

Che cos’è l’essere umano senza passioni, senza sogno, senza ideali?

Molto spesso, ultimamente, mi sono chiesto se la mia indole a vivere le cose più di cuore che di testa (o, più scientificamente con l’amigdala, più che con la corteccia) sia un limite. So che non lo è in assoluto, ma forse lo è oggi, in una città dinamica come Milano.

Mi chiedo se i rapporti umani, il credere in qualcosa di più alto (e non parlo di dio), l’affezionarsi a un’idea, il farsi guidare nelle scelte di ogni giorno da quel qualcosa che provi sia in realtà un punto a sfavore. Sarebbe forse meglio puntare su se stesso, con un pizzico di individualismo e cercare solo di ottenere “l”ottimo” (inteso nell’accezione macroecomica). Continua a leggere “Che cos’è l’essere umano senza passioni, senza sogno, senza ideali?”

Annunci